ProgettoCRV
Fans Club

Si è aggiunto da qualche tempo anche l'amico BORTOLO

I3BQC Vittorino
I3CLZ Luciano
I3CWR Lino
I3CZM Mario
I3GKK Giancarlo
I3GUT Alberto
I3JVS Franco
I3LPO Giuseppe
I3MDU Michele
I3MLU Luciano
I3NEI Raffaella
I3NPF Fabio
I3PGZ Marco
I3PPL Pierluigi
I3TEY Tony
I3VUK Luigi
I3VZF Floriano
I3XFK Alberto
I3YPD Luciano
I5JKI Roberto
IK3ADS Adone
IK3DNX Antonio
IK3DVY Ruggero
IK3FHO Oriano
IK3GHR Fortunato
IK3GHW Claudio
IK3HAT Giulio
IK3HHV Enrico
IK3ITS Claudio
IK3ITV Andrea
IK3OBY Sergio
IK3PQH Giorgio
IK3RIY Martino
IK3SHM Beppe
IK3SSU Mauro
IK3TJO Graziano
IK3XTQ Alberto
IK3ZAU Roberto
IK3ZBS Antonio
IW3GXW Gino
IW3HCN Carlo
IW3HHN Marco
IW3HIV Gianni
IW3HKC Bruno
IW3HLI Stefano
IW3HMH Daniele
IW3HPN Andrea
IW3HV Franco
IW3HXR Bruno
IW3HUU Mauro
IW3HVV Sandro
IW3IBW Stefano
IW3IEA Giovanni
IW3IEH Valerio
IW3IGC Michele
IW3IKK Gianni
IW3IKM Davide
IW3IPA Stefano
IZ3APJ Francesco
IZ3BGG Angelo
IZ3BTB Giorgio
IZ3CDH Giorgio
IZ3DRO Giancarlo
IZ3FJM Massimo
IZ3FJT Domenico
IZ3HGN Andrea
IZ3JZB Roberto
IZ3KFA Emanuele
IZ3KIF Rony
IZ3KLB Michele
IZ3KSO Michele
IZ3KUN Luca
IZ3KVI Gabriele
IZ3LES Maurizio
IZ3LMT Filippo
IZ3PUR Hendrik

Da qualche giorno ci sostengono anche.... :-)

Bruce Banner
Reed Richards
Sue Storm
Stephen Strange
Octo Octavius
Silver Surfer
Peter Parker
J. Jonah Jameson Junior
Dandan Dougan
Robbie Robertson
Matt Murdock
Pepper Potts
Super Skrull
Warren Worthington III
Betty Brant
Happy Hogan
Curt Connors
Fing Fang Foom
Mickey Mouse
Donald Duck
Bugs Bunny
Daffy Duck
Dylan Dog
Nathan Never
Lazarus Ledd
Martin Mystere

... denunciate anche loro, adesso... HI

I nominativi sono riportati in ordine alfabetico. Se vuoi aggiungerti al Fans Club, non esitare a scriverci. Grazie.

Chi può davvero "costruire il cambiamento"? PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Sabato 05 Febbraio 2011 19:03

In questi mesi, difficili per la nostra Associazione sia a livello locale che Nazionale, crediamo sia necessario porsi più di qualche domanda.

Domandiamoci PERCHE' l'ARI versi in condizioni così difficili.
Domandiamoci CHI davvero può dare una Svolta.
Domandiamoci COME si possa arrivare a un cambiamento condivisibile da ogni Socio, che ponga finalmente fine alle diatribe che ormai da anni fanno perdere tempo e fiducia verso il Sodalizio.

E domandiamoci se davvero CHI si propone come "salvatore", possa esserlo davvero.
E con QUALI METODI possa attuare un cambiamento una volta arrivato in CDN o CSN.

Al CD-CRV, e al Sindaco, vogliamo rivolgere le parole:
"Potete ingannare tutti per qualche tempo
e alcuni per tutto il tempo,
ma non potete ingannare TUTTI per TUTTO IL TEMPO."

Se volete salvare la faccia, e non solo quella, DIMETTETEVI.
E lasciateci fare RADIO in pace!!

Ci giunge questa da Angelo IZ3BGG:

La situazione che si sta trascinando in Veneto da mesi è paradossale.
Le sezioni non si sentono più rappresentate dal CD del CRV, tantomeno dal Sindaco del CRV.
Che non rispondono ai comunicati e richieste ufficiali dalla maggioranza delle  sezioni. Quale Motivo???

Certo, mal che vada entro fine marzo vanno a casa!
E' infatti prescritta dal Regolamento la convocazione dell'assemblea ordinaria entro il 31 marzo (art.5 comma 7, regolamento CRV)
Nel corso della precedente assemblea è stato deliberato l'inserimento all'ODG nella successiva della votazione sulla sfiducia a CD-CRV e Sindaco. E su tale votazione non vi sono già ora dubbi. Le Sezioni hanno già parlato!

Ma, a parte questo, credo che il Sindaco e il CD-CRV non abbiano MAI capito che loro dovrebbero essere l'organo che aggrega, non quello che disfa. Inoltre nè loro nè l'assemblea del CRV hanno ALCUNA giurisdizione sulle Sezioni, se non quella di coordinare eventuali azioni intraprese collegialmente, appunto come Comitato Regionale.

Le Sezioni sono completamente autonome per quel che riguarda la propria gestione.
Non per nulla hanno un proprio codice fiscale, oppure partita IVA, per gestire la propria attività nei confronti di terzi, e nessuno, ripeto NESSUNO, e quindi tanto meno il CD-CRV, può sindacare sull'operato di una singola Sezione.
Ancor meno se la stessa ottempera alle vigenti leggi e osserva quanto previsto dallo statuto nazionale.

Ergo: se una sezione risponde ad un bando o richiesta di agevolazioni di qualsiasi natura che gli enti pubblici emanano, ne risponde
singolarmente e autonomamente.

Per fare un esempio, quando è stata istituita da parte della Regione Veneto l'iscrizione all'albo regionale per la Protezione Civile, sono state date delle direttive per effettuare l'iscrizione. Io, allora, come coordinatore della sezione "G. Faccioli"  di Verona mi sono attenuto a queste, e dopo aver fatto gli opportuni passi, ho ricevuto l'attestato di avvenuta iscrizione.

Credo di essere stato il primo ad iscrivere una sezione ARI del Veneto all'Albo, e il presidente del CRV e il Sindaco in carica non hanno fatto alcun discorso contrario o disfattista.
Appunto perché non vi era, e non vi è, motivo di farli.

Angelo IZ3BGG

Il CD-CRV e il Sindaco oggi vedono un'ARI "triangolare"... o meglio "piramidale":

E noi dovremo credere loro quando ci dicono che "rovesceranno la piramide"?
Ma se fanno di tutto per mantenerla bella stabile in posizione orizz... ehm, tradizionale!

Ad oggi 11 sezioni hanno già invitato esplicitamente il CD-CRV a dimettersi.
Altre due sezioni hanno deliberato la medesima mozione di sfiducia nelle assemblee dello scorso fine settimana.
Siamo già a 13/24. Più della metà. Il 54,16% dato che c'è chi sbandiera sondaggi ed exit poll da mattina a sera...
E altre si aggiungeranno a breve, in quanto i soci scontenti dello stato attuale delle cose qui in Veneto sono sempre di più.

E nel frattempo, mentre stiamo qui a perdere tempo prezioso per riguadagnarci la possibilità di dedicarci in tranquillità alle varie attività radiantistiche, il Sindaco è impegnato nella campagna elettorale del "suo" progetto pinco-pallino. Nella quale esorta a dare spazio al vento di rinnovamento e auspica che non si arrivi "alla guerra civile"...

Ma chi l'ha iniziata questa guerra?! E chi la sta alimentando????

Ne aprofittiamo per segnalare anche il contributo di Giulio IK3HAT: ci ha scritto la seconda parte del suo "sogno"... leggetela, ma fate attenzione che è tutto in chiave metaforica! Ovvero, ogni fatto o personaggio narrato è "quasi" del tutto casuale!

Ultimo aggiornamento Lunedì 07 Febbraio 2011 19:49